salmonella

Progetto SHASI – Ente finanziatore: ARTES 4.0

AchilleS Vaccines si è aggiudicata il primo bando di finanziamento disposto da ARTES 4.0, uno degli 8 Centri di Competenza selezionati dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del Piano Nazionale Industria 4.0, presentando il Progetto SHASI (Siena Hub Against Salmonella Infections), che mira alla realizzazione di di una metodologia matematico-digitale finalizzata a identificare su base probabilistica il percorso migliore verso cui indirizzare la ricerca pre-clinica, lo sviluppo del prototipo vaccinale, il disegno del test clinico e la successiva produzione di un nuovo vaccino (con riduzione dei tempi e dei costi e miglioramento della sicurezza del farmaco), in questo caso del vaccino multivalente contro le malattie generate dal batterio Salmonella.

Le malattie derivanti dal batterio Salmonella (quali tifo, paratifo e altre infezioni) colpiscono oggi ca. 30 milioni di persone all’anno, con una mortalità tra il 10 e il 20%. Purtroppo i vaccini oggi disponibili hanno efficacia limitata, costi di produzione significativi e richiedono dosi multiple: l’obiettivo della ricerca scientifica è quindi di identificarne uno multivalente e possibilmente producibile direttamente nei Paesi in via di sviluppo, così da poterne facilitare la distribuzione e l’utilizzo, salvando milioni di vite umane.

Questo ambizioso progetto, che sarà portato avanti da AchilleS Vaccines con la collaborazione del Dipartimento di Biotecnologie, Chimica e Farmacia dell’Università di Siena, rafforzerà le competenze e la visibilità di Siena come centro di riferimento mondiale nel settore, conducendo a nuove conoscenze in grado di avvicinare nel tempo la soluzione di questo enorme problema sanitario che affligge soprattutto le aree più povere del mondo.